Eiaculazione precoce. Parte 1

Scritto per Laura Testa il 10 settembre , 2009

006-croazia-2007-split2L’eiaculazione precoce sta diventando sempre più una problematica presente nell’esperienza sessuale delle persone. Almeno nelle dichiarazioni di molti uomini e di molte coppie. Sempre più frequentemente capita che le persone si rivolgano per una consulenza presentandosi subito con una chiara definizione del problema: “Soffro/e di eiaculazione precoce” e solitamente questa affermazione si basa su un’autodiagnosi ricavata da elementi dedotti da racconti di amici, letture spot sui giornali, veloci commenti televisivi. L’analisi più approfondita della questione rivela molto spesso che il problema non riguarda l’eiaculazione precoce ma una difficoltà di soddisfazione individuale o di coppia nel rapporto sessuale. Trincerarsi dietro l’etichetta di “eiaculatore precoce” impedisce osservare con serenità la situazione limitando di molto la possibilità di individuare delle soluzioni. Proviamo quindi a ragionare insieme: cosa descrive chi parla di eiaculazione precoce?